Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
David Boato 
 
Nato nel 1966 a Venezia. Dal 1976 al 1986 ha studiato Tromba e Composizione ai conservatori di Venezia e Castelfranco Veneto.
Nel 1988 a Umbria Jazz, vince una borsa di studio che gli permette di studiare al Berklee College of Music di Boston (Ma,USA) dal 1990 al 1992, anno in cui si diploma
“Summa cum Laude” in “Performance”.
Collaborazioni: Il quintetto di Antonio Faraò con Maurizio Caldura, Piero Leveratto e Ferdinando Faraò.
La “KEPTORCHESTRA”, che in quel periodo ospita musicisti illustri come Enrico Rava, Paul Jeffrey,Steve Lacy, Sal Nistico, Riccardo del Frà, Il quartetto di Pietro Tonolo, con P.Leveratto e Alfred Kramer;
Collabora anche con Paolo Birro, Mauro Negri,Sandro Gibellini, Augusto Mancinelli, Marco Vaggi, Massimo Manzi, Renato Chicco, Aldo Zunino.Dal 1990 al 1993 negli USA suona con Scott Kinsey, Jorge Martinez, Chris Cheek, Hal Crook, Rick Peckam, Holly Palmer, Kurt Rosenwinkel, Matthew Garrison, Guillermo Klein, Seames Blake, Juan Cruz Urquiza, Nat Su, Mika Pojhola, Sophie Duner, Stefano di Battista, e più tardi a New York, ha l’occasione di suonare anche con Aaron Goldberg, Larry Willys, Jeff Ballard, Ingrid Jensen, e altri musicisti. È Franco D’Andrea a proporgli all’inizio del 1993 di entrare assieme a Naco, a far parte del suo nuovo trio intitolato “Current Changes”. Farà parte di quel trio fino alla tragica scomparsa di Naco avvenuta nel 1996, che segnò dolorosamente la fine di questo gruppo alla vigilia della registrazione del secondo CD.
In quegli anni suona e incide in qualità di solista con Lee Konitz e “L' Orchestra del Suono Improvviso”. Inoltre ha l’occasione di suonare, tra gli altri, con Bob Mover, Gianni Basso, Carlo Atti, Gianni Cazzola.
Dal 1996 è definitivamente in Italia dove avvia alcuni progetti e collabora ad altri:
Nascono "MUFLONI" con Marcello Allulli, Glauco Venier, Salvatore Majore e Roberto Dani;
“Miles Davis Memorial” con Robert Bonisolo, Paolo Birro, Lorenzo Conte e Walter Paoli;
“Collettivo Leon” di Antonio Marangolo con Achille Succi, Roberto Bartoli e Zlatko Kauçic e “Quartetto Orizzontale” ancora di A. Marangolo con Ares Tavolazzi e Z. Kauçic.
L’orchestra “Vibralani” diretta da Stefano Bellon con Saverio Tasca, Pietro e Marcello Tonolo, Francesco Bearzatti, Mauro Beggio e altri.
Negli ultimi anni si è esibito con Giovanni Tommaso,(in trio con G. Venier, in quartetto con Danilo Rea e M. Manzi ed in quintetto con Manzi, A. Faraò e P. Tonolo); Con il duo con S. Gibellini; inoltre con il "Bombardieri-Boato quartet "con Guido Bombardieri, A. Tavolazzi e M. Beggio; ha un duo con G.Venier e suona occasionalmente con Sangoma Everett, Matthew Renzi, Alberto Tacchini ed altri.
 
   


Related products
  Thanks: trumpet
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380