Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
Flight Band 
 
Direttore artistico: Biagio Coppa, Direttore esecutivo: Giuseppe Fiorito

STORIA
La Flight Band nasce nel 1997 a San Donato Milanese. Un piccolo gruppo di amici, musicisti per diletto, decide di costituire una band per cimentarsi nell’esecuzione di musica jazz, genere che, da sempre, ha costituito un forte richiamo per tutti gli strumentisti.
L’attività iniziale si sviluppa attorno alla Sezione Musica del Polo Sociale del Gruppo ENI. Con la creazione di una scuola di musica, nuove risorse si aggiungono ai primi componenti del gruppo.
L’organico cresce di anno in anno sino a raggiungere il numero attuale di 35 musicisti (divisi in due band), diretti dal M° Biagio Coppa, jazzista e docente di sax e di musica d’insieme.
La Flight Band, dopo aver guadagnato una prima notorietà in San Donato Milanese e nei suoi immediati dintorni, inizia ad esibirsi a Milano e in diverse località della Lombardia e non (Melegnano, Paullo, Segrate, Binasco, Bagnolo Cr., Cortemaggiore, Alagna Valsesia, Varese, Darfo B.T., ecc.) arrivando a contare centinaia esibizioni in varie situazioni e in vari luoghi.
L’attività musicale viene integrata con quella di divulgazione della musica jazz in diversi contesti, mediante seminari e guide all’ascolto destinati al più vasto pubblico. L’Associazione inoltre svolge periodicamente attività didattica presso scuole superiori attraverso seminari-concerto.
Nel gennaio 2000 la Flight Band stipula una convenzione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di San Donato, divenendo ufficialmente la “Jazz Band della Città di San Donato”.
Si costituisce in associazione culturale il 23/04/02 (N° protocollo dell’agenzia delle entrate 200246423) e conta attualmente circa 150 soci.
All’interno della Flight Band è disponibile una sezione, JAZZ SOCIAL CLUB, per la realizzazione di iniziative di carattere sociale.
L’Associazione Flight Band è tra i fondatori del Forum delle Associazioni culturali Sandonatesi.

REPERTORIO E ATTIVITA’
Il repertorio della Flight Band spazia dai classici di Broadway e del periodo swing (J.Van Heusen, G.Gershwin, Duke Ellington, H.Carmichael, ecc.) ai ritmi latini (A. Jobim e i maestri della bossa nova), agli ‘standard’ del periodo be-bop e degli anni ’50-‘60 (C. Parker, M. Davis, H. Silver, S. Rollins).
Propone e gestisce attività didattiche attraverso vari laboratori Jazz.
Gestisce i laboratori di musica afro-americana con l’ Agenzia per la Formazione e l’Orientamento e il Lavoro Sud Milano (ex Consorzio per la Formazione Professionale e l’Educazione Permanente).
Nel 2002 ha eseguito Rhapsody in Blue di G. Gershwin, nella versione originale per pianoforte, jazz band e orchestra, in collaborazione con il Civico Istituto Musicale di S. Donato (piano solista G. Vitaletti).
Del 2003 è la prima assoluta di Quadri di un’esposizione di M. Musorgskij nell’originale arrangiamento per jazz band di Michele Ferrara, pianista solista: G. Vitaletti.
Nel 2004 ha organizzato l’evento “Birth of the Cool: il jazz nell’America degli anni ‘50”, due riletture dell’opera di Miles Davis effettuate dal pianista Arrigo Cappelletti e dal Jazzista Biagio Coppa.
Nel settembre 2004 ha organizzato la manifestazione “Jazzin’ Band 2004” incontro di big band dell’hinterland milanese. La stessa manifestazione è stata ripetuta nel settembre 2005.
Nell’ottobre 2004 ha organizzato uno stage per musicisti dal titolo “Improvvisazione come Conversazione” con il noto trombettista americano Ralph Alessi e l’evento sinestetico “ANASTOMOSI collegamenti tra suono, segno, voce e corpo”.
Nel maggio 2005 ha organizzato uno stage nazionale per musicisti dal titolo “Dentro l’improvvisazione” con Massimo Falascone.






A Novembre 2005 presenta il progetto “Poesia in forma di ….musica” dedicato a P.P.Pasolini., serata con immagini, poesia, musica dal vivo.
Nel maggio 2006 presenta il seminario di jazz “Workshop a Rocca Brivio” con Ralph Alessi, Drew Gress, Mat Mitchell e Tom Rainey, di cui cura la direzione artistica e il conseguente tour nazionale degli artisti.
Ha gestito e curato la direzione artistica di alcune rassegne locali.
Nel 2006 cura la direzione artistica della rassegna “Sapori e Suggestioni” – l’Osteria incontra il Jazz. Continua la programmazione artistica anche per il 2007 e il 2008.
Nel novembre 2006 presenta il progetto “Universo Mingus”, musica, letture, immagini e movimenti scenici.
Nel marzo 2007 cura la direzione artistica di “Beer & Jazz”, nel maggio di “Beer around Jazz”, presso la fiera milanocity nell’ambito del salone artigianale della birra.
Nel maggio 2007 ha organizzato la seconda edizione di “JAZZ AT ROCCA BRIVIO”- concerts & workshop, 10 giorni di musica con i maggiori rappresentanti della scena down town di New York; nel giugno 2007 cura la direzione artistica di “Summer@roccabrivio”.
Nell’estate 2007 partecipa alla rassegna “La bella estate in zona 9” presentando 2 lavori per la rassegna estiva della zona 9 di Milano. Nell’estate 2008 partecipa alla stessa rassegna con 3 eventi.
Nell’ottobre 2007 presenta “Dedicato a Mingus” ospite il trombettista Alberto Mandarini
Organizza nel febbraio 2008 la rassegna “In giro per il mondo, in giro per la città”, Musica dal mondo a San Donato.

Nel febbraio 2008 registra il CD “DRIVING OUT birth of the cool” con ospite Claudio Fasoli che sarà presentato il prossimo autunno.
Ha curato la direzione artistica per il comune di Paullo per la rassegna estiva 2008.
Ha preparato per luglio 2008 la terza edizione di “JAZZ AT ROCCA BRIVIO”- concerts & workshop, collaborando con Succi, Mandarini, Falzone, Manusardi.

FLIGHT BAND

Biagio Coppa arrangements and direction

Maurizio Modica trumpet
Mario Mariotti trumpet, flugelhr
Riccardo Mestroni alto sax
Fabio Delvò alto sax, flute
Paolo Branzaglia tenor sax
Alessandro Caiani tenor sax
Enzo Montrasio clarinet
Nicola Riato bass clarinet
Alberto Scavazza baritone sax
Renato Di Nubila baritone sax
Rocco Cavallaro guitar
Giuseppe Fiorito piano, keyboards
Franco Pandini doublebass
Francesco Chicco Carrara electric bass, efx
Gino Natalicchio drums, percussion


FLIGHT BAND CV
Artistic Director: Biagio Coppa, Executive Director: Giuseppe Fiorito


The Flight Band forms in 1997 in San Donato Milanese when a bunch of friends, all amateur musicians, decide to create a band and to engage in playing jazz music, a genre that has always strongly appealed to all kinds of instrumentalists.
At first the activity of the band develops around the Music Section of the ENI Group Polo Sociale. The creation of a school of music adds new forces to the earlier components of the band.
The line-up increases every year until it reaches the present number of 35 musicians (divided into two bands) conducted by Conductor Biagio Coppa, a jazz player as well as saxophone and ensemble performance teacher.
After earning a certain fame in San Donato Milanese and its surroundings the Flight Band starts playing in Milan and other localities in and outside Lombardy (Melegnano, Paullo, Segrate, Binasco, Bagnolo Cr., Cortemaggiore, Alagna Valsesia, Varese, Darfo B.T., etc.) and presently counts hundreds of performances in different contexts and places.
The musical activity moves alongside with the spreading of jazz music in different contexts through workshops and guidance to listening initiatives destined to a wider audience. The Association also carries out periodical didactic activities for secondary school through workshop concerts.
In January 2000 the Flight Band signs an agreement with the Department of Culture of the City Council of San Donato Milanese by which it officially becomes “Jazz Band of the City of San Donato” which incorporates itself as cultural association on April 23rd 2002 (Tax Office Reference number 200246423) and counts at present about 150 members.
The Flight Band has a section called JAZZ SOCIAL CLUB that promotes and carries out social activities.
It is a founding and active member of the Forum of the Cultural Associations of San Donato Milanese
Its repertoire ranges from Broadway and swing classics (J. Van Heusen, G. Gershwin, D. Ellington, H. Carmichael, etc.) to Latin rhythms (A. Jobim and the bossa nova masters), be-bop and the ‘50s-‘60s standards (C. Parker, M. Davis, H. Silver, S. Rollins).
It offers and organises didactic activities through various Jazz workshops.
It runs Afro-American music workshops together with Consorzio per la Formazione Professionale e l’Educazione Permanente (The Consortium for Professional Training and Permanent Education).
2002: the Flight Band performs G. Gershwin’s Rhapsody in Blue in the original version for piano, jazz band and orchestra, in collaboration with Civico Istituto Musicale of San Donato (piano solo G. Vitaletti).
2003: performance of the absolute première of M. Musorgskij’s Pictures at an Exhibition; original arrangement for jazz band by Michele Ferrara, piano solo: G. Vitaletti.
2004: organization of the event titled “Birth of the Cool: Jazz in America in the ‘50’s”, which consisted of two re-interpretations of Miles Davis works by pianist Arrigo Cappelletti and Jazz player Biagio Coppa.
September 2004: staging of the show named “Jazzin’ Band 2004” which brought together big bands from the hinterland of Milan. The show was repeated in September 2005.
October 2004: organisation of a training period for musicians titled “Improvvisazione come Conversazione” (“Improvisation as Conversation”) with well-know American trumpet player Ralph Alessi and of the synesthetic event called “ANASTOMOSI collegamenti tra suono, segno, voce e corpo” (ANASTOMOSIS – connecting sound, sign, voice and body).







May 2005: organisation of an international training period for musicians titled “Dentro l’improvvisazione” (Inside improvisation) with Massimo Falascone.
November 2005: presentation of the project “Poesia in forma di ….musica” (Poetry in the form of…music) dedicated to P.P. Pasolini; the performance involved images, poetry and live music.
May 2006: presentation of the jazz seminar “Workshop at Rocca Brivio” with Ralph Alessi, Drew Gress, Matt Mitchell and Tom Rainey; the artistic direction of the event and the subsequent national tour of the artists involved are managed by the Flight Band.
It manages and provides artistic direction for some local shows and exhibitions.
2006: artistic direction of the event “Sapori e Suggestioni” – l’Osteria incontra il Jazz (“Tastes and charms” – The inn meets jazz). The artistic programme goes on also in 2007 and 2008.
November 2006: presentation of the project “Universo Mingus” with music, readings, images and stage movements.
March 2007: artistic direction of “Beer & Jazz”, followed in May the same year by “Beer around Jazz”, at Milanocity Exhibition Centre in the framework of the Home-made Beer Fair.
May 2007: organisation of the second edition of “JAZZ AT ROCCA BRIVIO”- concerts & workshop, 10 days of music with the most important representatives of the New York downtown scene.
June 2007: artistic direction of “Summer@roccabrivio”.
Summer 2007: participation in the show “La bella estate in zona 9” (A great summer in area 9) where it presents 2 works for the summer show of Milan’s Area 9. The following summer it takes part in the same show with 3 events.
October 2007: presentation of “Dedicato a Mingus” (Dedicated to Mingus) with guest trumpet player Alberto Mandarini.
February 2008: organisation of the show titled “In giro per il mondo, in giro per la città” (Around the world, around the city), music from all over the world in San Donato.

February 2008: recording of the CD “Driving Out - Birth of the cool” which will be presented next autumn.
The Flight Band has been in charge of the artistic direction of the summer festival 2008 of the City of Paullo.
July 2008: preparation and management of the third edition of “JAZZ AT ROCCA BRIVIO”- concerts & workshop, in collaboration with Succi, Mandarini, Falzone, Manusardi.

FLIGHT BAND

Biagio Coppa arrangements and direction

Maurizio Modica trumpet
Mario Mariotti trumpet, flugelhr
Riccardo Mestroni alto sax
Fabio Delvò alto sax, flute
Paolo Branzaglia tenor sax
Alessandro Caiani tenor sax
Enzo Montrasio clarinet
Nicola Riato bass clarinet
Alberto Scavazza baritone sax
Renato Di Nubila baritone sax
Rocco Cavallaro guitar
Giuseppe Fiorito piano, keyboards
Franco Pandini doublebass
Francesco Chicco Carrara electric bass, efx
Gino Natalicchio drums, percussion
 
   


Related products
  Driving Out (birth of the cool): Flight Band
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380