Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
Aldo Romano 
 
Il musicista Aldo Romano, nato nel ’41 a Belluno, nel ’47 emigra con la famiglia a Parigi, dove tuttora risiede. Nel ricco ambiente musicale del Quartiere Latino, avviene il suo incontro con la musica, specie con il jazz. Inizia a suonare la chitarra a 11 anni, per poi passare alla batteria a 18 dedicandovisi professionalmente all’età di 24 anni. Cresciuto con la musica italiana, dalle canzoni popolari a Verdi e Puccini, nelle sue composizioni la melodia è l’aspetto fondamentale. Tra i riferimenti jazzistici, ama citare Bill Evans, Miles Davis, John Coltrane, e soprattutto i grandi cantanti, Frank Sinatra, Nat King Cole, Anita O’Day, Shirley Horn, Billie Holiday. Da giovanissimo, ancora dilettante, suona nei club parigini con Bud Powell, Stan Getz, Lucky Thompson, Don Byas, Jackie McLean, J.J.Johnson, Slide Hampton, Woody Shaw, Nathan Davis... Più tardi, a partire dal ’65, suona con tanti altri, con Dexter Gordon, Johnny Griffin, Hank Mobley... Il ’65 e il ’66 sono gli anni degli incontri con Don Cherry e Carla Bley, importantissimi punti di riferimento per Aldo Romano. A fine ’69 inizio ’70, incontra Keith Jarrett, con cui suona sei mesi in Europa. E’ questo l’incontro più determinante per lo sviluppo non soltanto del batterista Aldo Romano, ma anche del musicista, e soprattutto del compositore. Tra i progetti musicali che attualmente dirige, il quartetto Palatino, con Glenn Ferris, Paolo Fresu e Michel Benita, il trio con Henri Texier e Louis Sclavis, e Intervista, gruppo a geometria variabile, nelle cui fila figurano Stefano Di Battista e Palle Danielsson (bellissimo e pluripremiato il poetico, omonimo disco inciso per la Verve/Polygram nel ’97). Suona inoltre con Joe Lovano, con alcuni tra i migliori musicisti italiani, come Rita Marcotulli, Flavio Boltro, Maurizio Giammarco, Giovanni Tommaso, Mauro Negri. Recentemente ha dato vita ad un trio con Alessio Menconi e Luca Mannutza ( adventures trio, Abeat abjz 085).

Aldo Romano (born January, 1941 Belluno, Italy) is a jazz drummer. He also started a rock group in 1971.

He moved to France as a child and by the 1950s he was playing guitar and drums professionally in Paris, but his career gained notice when he started working with Don Cherry in 1963. He recorded with Steve Lacy and would go on to tour with Dexter Gordon among others. In the 1970s he moved into rock-influenced forms of jazz fusion and in 1978 made his first album as a leader. In the 1980s he returned to his earlier style for several albums. Although he has lived most of his life in France he has retained an affection for Italy and has set up a quartet of Italian jazz musicians. He also played a role in starting the career of French-born Italian-French pianist Michel Petrucciani. In 2004 he won the Jazzpar Prize.
 
   


Related products
  Adventures trio: drums
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380