Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
Paolo Badiini 
 
Il percorso artistico di Paolo Badiini si muove da sempre su due binari.
Uno e' quello piu' accademico che si esplica con l'attivita' svolta nelle piu' grandi orchestre sinfoniche d'Europa (tra cui soprattutto la Slovenska Filharmonija di cui e' membro stabile dal 1997, ma anche l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l’Orchestra della Radiotelevisione Svizzera di Lugano, l’orch. dell’Arena di Verona ecc.)e che lo ha portato a collaborare con molti dei piu' grandi nomi del sinfonismo mondiale da Riccardo Muti a Rostropovich, da Carlos Kleiber a Pavarotti, solo per citarne alcuni.
L'altro binario e' quello dell'attivita' jazzistica.
Quest'ultima e' tornata prepotentemente alla ribalta come esigenza artistica ed espressiva in un recente passato dopo un lungo periodo di stasi dovuto principalmente ai fitti impegni concertistici in ambito classico ed alla scelta di mantenere sempre un livello qualitativo di altissimo profilo in ogni performance.
Negli anni passati di attivita' jazzistica, Paolo Badiini ha comunque collaborato con molti nomi di portata nazionale ed internazionale.
Di particolare rilievo sono state le collaborazioni stabili nel trio del pianista Piero Bassini dal 1992 al '96,con il quale ha avuto la possibilita' di esibirsi in vari festivals e teatri italiani; nel Vincenzo Mingiardi trio dal 1993 al 1997; nel trio del chitarrista canadese David Occhipinti e nel quartetto a proprio nome comprendente Davide Ghidoni alla tromba, Mauro Slaviero al sax e Massimo Pintori alla batteria. Una lunga lista di artisti con cui Paolo Badiini ha collaborato negli anni passati comprende tra gli altri:
Piero Bassini, Bob Mover, Robert Bonisolo, Franco D'Andrea, David Occhipinti, Carlo Atti, Davide Ghidoni, Mario Rusca, George Aghedo, Flaco Biondini, Stefania Rava, Richard Galliano, Fabio Jegher, Roberto Cecchetto,Vincenzo Mingiardi, Dario Faiella, PaoloTommelleri, Jeff Siegel, Nana' Vasconcelos,Vanni Stefanini, Hugo Heredia,Valerio Abeni, Saverio Tasca, Alfredo Golino, Beppe Sciuta, Massimo Greco, Jenny B, Tony Moore, Umberto Petrin, Tony Scott, Roberto Magris etc.
Di recente formazione e' il Paolo Badiini 4et con Mario Zara al pianoforte, Gianni Azzali ai sassofoni e Roberto Lupo alla batteria, che propone un repertorio di brani esclusivamente originali.
Il nuovo cd di questo quartetto dal titolo “Save the flag” e’ in uscita da settembre 2011 edito e distribuito dalla Abeat nella collana fast line.

 
   


Related products
  Save the flag: doublebass
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380