Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
Marco Trabucco 


 
Nato a Mestre il 26 Febbraio del 1985, inizia gli studi
musicali all’età di 10 anni come pianista con Stefano Brentel.
Nel 2000 si avvicina da autodidatta al basso elettrico, e, nel
2008 viene ammesso al Conservatorio di musica “Giuseppe
Tartini” di Trieste, sotto la guida del maestro Glauco Venier.
Qui perfeziona il suo percorso musicale in ambito jazz. Nel
2011 intraprende lo studio del contrabbasso e, parallelamente
agli studi musicali, si laurea presso l’Università degli Studi
“Ca’ Foscari” di Venezia in Tecniche Artistiche e dello
Spettacolo (T.A.R.S). Svolge un’intensa attività concertistica
suonando con musicisti del calibro di Lanfranco Malaguti,
Marco Ponchiroli, Andrea Ghezzo, Nicola Fazzini, Tommaso
Genovesi, Francesco Clera, Roberto Gemo, Luca Colussi,
Marco Carlesso, Lino Brotto . Nel 2012 vince il primo premio
al concorso “Blow into the nightfly jazz contest” che lo porta
ad aprire il concerto degli incognito all’omonimo festival
jazz. Suona con diverse formazioni al Trieste love’s jazz”;
l’esecuzione viene ripresa da radio RAI, al festival musicale
internazionale “Nei suoni dei luoghi”, al Magazzino 26
(Biennale di Venezia), e all’auditorium Pollini di Padova. Ha pubblicato due dischi come co-leader
col il progetto Trabucco bros (Open | Close - blue serge, Orchestra - caligola records) e un terzo
lavoro edito per palomar records con il progetto orchestra laboratorio, capitanato da Giovanni
Maier in veste di un particolare “direttore d’orchestra”. Dal 2012 Marco endorse bassi acustici
Furch, plettri essetipicks e corde bulkmusic.
 
   


Related products
  A long trip with you: bass
Making friends: doublebass
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380