Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
Go to artist website
Michele Perruggini 
 
Nasce a Bari il 21 giugno del 1969 e prende le prime lezioni di batteria nel 1986 a circa 17 anni, studiando privatamente. Dopo pochi mesi inizia suonare in vari gruppi locali tra cui i Mother Shame (rock progressivo), con cui realizza lavori in studio e dal vivo recensiti in Italia e all’estero da diverse riviste specializzate. Nel’91 accompagna il cantautore barese Maurizio Grondona e lavora al primo cd degli Indigo Blue. Nel ’92 è al seguito del cantautore tarantino Mimmo Cavallo e, attratto dal Jazz, comincia a collaborare con diversi musicisti locali. In seguito si dedica ad alcuni progetti musicali di vario genere tra cui: Castalia (new age), F.M.P.S. (fusion), Mercato Nero (funk), Nabelladì (world music).
Negli anni a seguire approfondisce gli studi con: Agostino Marangolo, Vittorio Riva e il grande maestro Walter Scotti.
Nel ’96 suona in due gruppi della scena acid jazz barese: Guido Orsini Group e Complanare Ovest, come pure nei Moving Clouds (etnojazz), nei Funambolici Vargas (musica d’autore), collaborando inoltre, con il bluesman americano Doug Duffey. Nel periodo ’97-’98 suona fondamentalmente nella Latin Jazz Ensemble e con i gruppi di cui sopra in diversi festival, concorsi e rassegne nazionali e internazionali, tra cui il Premio Tenco al teatro Ariston di San Remo, il Giffoni Film Festival, Premio Ivan Graziani, Alterfesta ‘96-’97-’05, Gezziamoci, Corato Jazz Festival, Beatonto Jazz festival, Festival Internazionale del Mediterraneo XII°-XIII°, Dranouter Folk Festival... Registra poi il primo disco dei Moving Clouds “Oltre confine” e dei Funambolici Vargas “Canzoniere Copernicano”, quest’ultimo in collaborazione con Antonio Marangolo e “Lilli” Greco, pubblicato dalla EMI.
Ha partecipato ad alcune produzioni Mediaset e Rai e ha suonato inoltre fino al 2001, in Italia e all’estero, con: X Darawish (etno-rock), con il cantante Kostis Maraveyas, No Man’s Land (celtica), Blue Devils (blues), Metropolitan Sound (jazz-fusion). Dal 2003 ha collaborato fondamentalmente con il gruppo di musica d’autore Radiobunker, con alcuni membri dei Folkabbestia in un progetto di musica popolare irlandese Four Dunken Nights, con il chitarrista Dino Plasmati, con il pianista Mirko Signorile, con i Pommodors, con gli attori: Totò Onnis, Ilaria Failini, Giusy Frallonardo e tra gli altri, per circa tre anni, con il “cantante neomelodico” Luca Medici (Checco Zalone).
Nel 2010 collabora con i cantautori: Daniele Di Maglie, Matteo Marolla, Alessio Lega, Giorgio Consoli, Lorenzo Mannarini, Andrea Epifani, Angelo Ruggiero e Luca Basso, per lo spettacolo dedicato a Fabrizio De Andrè “Le Canzoni Della Collina”.
Negli ultimi anni, oltre a suonare nei contesti più disparati, si è dedicato molto alla didattica in diversi progetti per scuole private e pubbliche, realizzando inoltre un metodo scritto per lo studio della batteria pubblicato nel 2009 dal titolo “Professione Batterista” (Florestano Edizioni). Nel 2013 pubblica “Prof Drum”, una “App” didattica per tablets e smart phones scaricabile sull’App Store e Google Play, ricevendo consensi in tutto il mondo. Dal 2015 si dedica in particolare alla composizione e pubblica il suo primo album dal titolo “Attraverso La Nebbia” (Abeat Records). Nel 2019 pubblica il suo secondo album “In Volo” (Abeat Records).
Concorsi:

-Finalista nazionale Arezzo Wave ’96 (Nabelladì)
-Finalista regionale Arezzo Wave ’97 (Moving Clouds)
-Finalista nazionale Premio Recanati ’97 (Funambolici Vargas)
-Vincitore Itinerari Musicali ’97 (Moving Clouds)
-Vincitore Biennale Giovani Artisti del Mediterraneo ’98 (Funambolici Vargas)
-Vincitore Cantautori ’98 (Funambolici Vargas)
-Vincitore Sonica ’98 (Funambolici Vargas)
-Vincitore Premio S.I.A.E. “Scrivendo Cantando” Tenco ’98 (F. Vargas)
-Vincitore Cantautori ‘04 (Radiobunker)
-Vincitore Demo Rai ‘04 (Radiobunker)
-2° Classificato Aritmia Mediterranea 2005 (Radiobunker)
-Vincitore Aritmia Mediterranea 2005 “Miglior Testo” (Radiobunker)
-2° Classificato Primo Maggio 2005 Puglia e Basilicata (Radiobunker)
-Finalista nazionale Premio Recanati ’07 (Radiobunker)

Discografia:
Indigo Blue (Indigo Blue)
Moving Clouds (Oltre Confine) - Extramoenia
Funambolici Vargas (Canzoniere Copernicano) - EMI – DFV-
Funambolici Vargas (Cantautori) – ARCI
Nicoletta Della Corte (Le Chic Et Le Charme)
X-Darawish (Sila In Festa) – Il Manifesto
Cristina Maragkozh (O,Ti Agaphsa) - FM records
Four Drunken Nights (Four Drunken Nights)
Kiltartan (The Gaelic Club)
Luigi Negro (Memorias)
Radiobunker (Radiobunker)
Michele Perruggini (Attraverso La Nebbia)
Michele Perruggini (In Volo)

E-mail: perrugginimichele@libero.it - www.micheleperruggini.com
www.facebook.com/michele-perruggini - Instagram: micheleperruggini_official

 
   


Related products
  Attraverso la nebbia: drums
In volo: compositions, arrangements
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380