Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
Alfonso Deidda  


 
Alfonso Deidda, classe 1970, è figlio e fratello d'arte. Dopo la maturità si diploma in Saxofono presso il Conservatorio di Musica di Salerno, svolgendo parallelamente un'intensa attività di concertista jazz in Italia principalmente come altosassofonista, esibendosi spesso anche come flautista, pianista, tastierista e percussionista. Si diploma con lode in Musica Jazz presso il Conservatorio di Musica di Napoli, sotto la guida prima del M° Bruno Tommaso e poi del M° Pietro Condorelli. Ha collaborato con numerosi jazzisti fra cui Mike Stern, Billy Cobham, Peter Erskine, Tom Harrel, Jimmy Owens, Lester Bowie, Famoudu Don Moye, Ronnie Cuber, Michel Petrucciani, Mulgrew Miller, Ben Sidran, Carl Anderson, Carl Allen. Nel circuito nazionale si è esibito spesso accanto ad artisti italiani come Romano Mussolini, Renzo Arbore, Giovanni Tommaso, Boltro, Maurizio Giammarco, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Dado Moroni, Gianni Sanjust, Umberto Fiorentino, Antonio Faraò, Danilo Rea, giusto per citarne alcuni oltre ai tanti musicisti salernitani che da anni figurano tra i migliori in Italia (e non solo). Nel 2005 ha vinto il prestigioso premio “Antonio Balsamo”. Da qualche anno ha fondato una propria band, denominata "Cuban Stories", dalle connotazioni più propriamente latin jazz proponendo un repertorio basato su sue composizioni. Con i Cuban Stories ha suonato anche il percussionista cubano Ernesttico Rodriguez. Il primo cd lo ha realizzato con la “Groove Master Edition”. Nel 2007 ha partecipato per la EMI UK alla realizzazione del disco “La Passione” dell’artista londinese Alfie Boe, come flautista e clarinettista nella prestigiosa Royal Philarmonic Orchestra. Nel 2001 ha partecipato al soundtrack del film “Alla rivoluzione sulla due cavalli”, del regista Maurizio Sciarra, collaborando con l’autore Lele Marchitelli. Nel 2005 altra soundtrack: il film è “Quale amore” per la regia sempre di Sciarra, autore Marchitelli. Dal 2005 collabora come docente presso il conservatorio statale di Salerno tenendo corsi di Teoria e pratica dell’improvvisazione jazz. Nel 2006 ha tenuto una masterclass sulla musica latin jazz e dei corsi di improvvisazione jazz presso il Birmingham Conservatoire (UK). In curriculum non mancano la partecipazioni a trasmissioni radio e tv come sassofonista e tastierista: da "1,2,3...buon anno" (sulle tre reti Rai) nel'91 alla sigla di testa di "Festa di classe" (Raidue) nel '99 e di “Notte Mediterranea” (Raidue) nel 2004. Nel 2004-2005 ha fatto parte della compagnia dell’ Ambra Jovinelli nello spettacolo teatrale intitolato “Jovinelli Varietà”.
 
   


Related products
  My land: piano, tenor sax
My romance: alto & tenor sax, flutes, bass clarinet
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380