Home page
 


Links
Home page
ARTIST'S INFO
Pippo D'Ambrosio  
 
Batterista, percussionista e compositore, comincia gli studi di batteria negli anni ’80 frequentando i corsi di ‘Siena jazz’ con Ettore Fioravanti e Roberto Gatto sino al ’92, partecipando ai seminari con Marvin “Smitty” Smith, Peter Erskine, Trilok Gurtu, Vinnie Colaiuta e Terry Bozzio. Nel ’93 si specializza presso la scuola ‘Drummers Collective’ a New York, conseguendo il ‘Ten week certificate program’. Nello stesso anno frequenta il conservatorio N. Piccinni di Bari con il M° B. Forestieri, ed in concomitanza inizia lo studio delle tabla con il M° G.Destino ed il M° Shyam Kumar Mishra, allargando il suo interesse anche alle percussioni medio-orientali.
Ha all’attivo un’estesa discografia in ambiti diversi, concerti nei festival più importanti in tutta Europa, partecipazioni televisive e radiofoniche presso la RAI di Roma (Concerti per il Quirinale, Dove osano le Quaglie) e Telenorba, collaborazioni con vari musicisti come: Mal Waldrom, Paolo Fresu, Bobby Mc Ferry, Laraaji, John Surman, Antonello Salis, Ralph Alessi, Eugenio Colombo, Paolino Dalla Porta, Antonio Onorato, Roberto Ottaviano, Maria Pia De Vito, Gianluca Putrella, Marco Sannini, Robert Bonissolo, Kudsi Erguner, Shyam Kumar Mishra, Nico Stufano, Nicola Conte, Paolo Giaro, Jamal Ouassini, Rootsman, Eraldo Bernocchi, Xavier Girotto, Nicola Stilo, Mirko Signorile, Gaetano Partipilo, Alberto Parmeggiani, Antonio Breschi, Gaben Dabiré; con gruppi come Articolo 31, Radiodervish e Rosapaeda, inoltre collabora stabilmente con Faraualla, Pinturas, Ensemble Calixtinus e gruppo Terrae.
Ha partecipato in diverse performance multimediali collaborando con attori come Arnoldo Foà, Enzo de Caro; lo scrittore Gianrico Carofiglio, e danzatori di ‘contat’: Franco Zita, Kirstie Simons, Patricia Kuypers, Franck Beaubois, Nancy Stark Smith.
Annovera oltre settanta registrazioni, sia come leader che come collaboratore, e tra questi sono compresi i suoi due lavori discografici “Arte Senza Volto”(2004), e “Unus Mundus”(2012). Diverse composizioni sono state usate per cortometraggi, documentari e spettacoli di danza.
 Dal 2000 collabora con la famosa ditta di piatti Ufip. Nel 2008 consegue il Diploma Accademico di I livello in Musica Jazz, e nel 2011 il Diploma Accademico di II livello in Musica Jazz, presso il Conservatorio N. Piccinni. Stampa nel 2011, per la Four Edizione, un testo di “Solfeggio parlato”.
Nel 2011 scrive una favola pubblicata ed edita dal Gruppo Albatros. Sempre nel 2011 partecipa al film “Rock Man”, pubblicato anche in DVD, intervenendo con diverse interviste sulla scena musicale barese degli durante gli anni 80 e 90.
Insegna presso il conservatorio N. Piccini di Bari batteria Jazz
 
   


Related products
  New dimension: drumes, percussions
 
     
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380