Home page
 


Links
Home page
 
ABJZ 040
Anastomosi
  Alessi, Coppa, Mitchell, Gress, Endeslay

   
Distributed by IRD
acquista on-line questo CD
 
With:
Ralph Alessi : trumpet
Biagio Coppa : tenor and soprano
Shane Endslay : drums
Drew Gress : double bass
Matt Mitchell : piano
 
 
 
  «Anastomosi» è un progetto musicale sviluppato con la collaborazione di alcuni tra i principali esponenti dell’area Newyorkese animati da una sana ed insaziabile voglia di sperimentare e far coesistere linguaggi posti agli antipodi fra loro.
Il riferimento è all’avanguardia europea che incontra quella afro-americana, con qualche richiamo alle tradizioni indiane ed indonesiane. I fattori innovativi sono dati dalla forma e dalla scrittura del materiale musicale proposto che permettono non solo la coesistenza, ma anche l’interazione fra gli elementi di due approcci solo apparentemente lontani. Ne deriva una sintesi che crea un ambiente sonoro particolarmente avvincente, senza particolari vincoli stilistici che permette all’improvvisatore di comporre e scomporre liberamente gli elementi a disposizione: il contrappunto, i concetti di circolarità, ciclicità e palindromia, la polifonia, la poliritmia e la polimetria .Singolare ed inusuale è anche la gestione timbrica, che alterna situazioni da Ensamble classico contemporaneo ad un quasi tradizionale quintetto jazz. Momenti creativi audaci sono resi fruibili da una magica situazione di «balance»espressivo.

 
 
 
  «Anastomosi» is a musical project well-developed with the main exponents of new york area animated by the willingness to experiment with different musical language.The point of reference is the european avant-garde meeting afro-american culture with some indian and indonesian elements.The innovating factors are the «form « and the «musical writing»that are permitting the co-existance between some approach in all appereance distance. The summary is an acoustics very stimulating permitting to compose and decompose freely the various elements : the classic form of «il contrappunto», the concept of circularity,cycle, polyphony, polyrhithm,polymetry and «palindomia». Very inusual and interesting is the management timbre that is alternating from a classic contemporary ensamble to a traditional jazz quintet. Extraordinary expressive balance.  
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380