Home page
 


Links
Home page
 
C6 Abjz 192
Sundials' time
  Teatro Regio di Torino & Luigi Martinale trio

   
Distributed by IRD
acquista on-line questo CD
 
With:
Mauro Ginestrone : author of texts
Mauro Battisti : doublebass
Coro voci bianche Teatro Regio di Torino : vocals
Claudio Fenoglio : directions, compositions
Paolo Franciscone : drums
Luigi Martinale : piano, compositions
 
 
 
  Tenetevi forte! Uno dei più clamorosi e straordinari progetti musicali in circolazione in Europa! Un unicum nel suo genere che vede l'unione della dimensione corale di matrice classico-sinfonica ed il jazz, con l'interazione tra due soggetti di altissima caratura: il Coro di Voci Bianche del Teatro Regio e del Conservatorio "G. Verdi" di Torino e il Trio di Luigi Martinale, pianista italiano di rara eleganza e raffinatezza. Il Coro del Teatro Regio di Torino è una delle massime istituzioni musicali italiane, portabandiera della musica nazionale nel mondo e condotto dal Maestro Claudio Fenoglio, direttore musicale ai massimi livelli internazionali. Incantevole il risultato: una bellezza estatica mai riscontrata altrove. Il progetto si configura come originale proposta interamente made in Italy dove la tradizione classico/sinfonica, l’elemento lirico e melodico si fondono con la tradizione afroamericana.
Il repertorio è costituito da brani, scritti a quattro mani da Luigi Martinale e dal M° Claudio Fenoglio, i testi sono ad opera di Mauro Ginestrone, autore e regista teatrale nonchè autore di prosa ed interprete lirico. “Sundials’ Time” commuove per l’intensità, la bellezza delle composizioni, l’intensità espressiva e un coro di giovani voci che riesce a creare un’atmosfera densa e profonda dalle sfumature non scontate.
In Sundials’ Time il trascorrere del tempo viene narrato con un sincretismo poetico dove la lingua del Jazz, più comunemente l’inglese, si giustappone alla lingua latina, molto presente e viva nella musica sinfonica di ogni epoca.
 
 
 
  Hold fast! One of the most sensational and extraordinary musical projects in Europe! Listening to "Sundials' Time" you can appreciate the union of the classical-symphonic choral matrix with jazz tradition , thanks to the interaction between two subjects of the highest caliber: the Chorus of White Voices of The Teatro Regio and of the "Giuseppe Verdi" Conservatory of Turin and the jazz Trio by Luigi Martinale, Italian pianist of rare elegance and refinement. The Chorus of the Teatro Regio of Turin is one of the greatest Italian musical institutions, national flag bearer in the world and led by Maestro Claudio Fenoglio, musical director at the highest international levels. The result is enchanting: an ecstatic beauty never heared elsewhere. The project is configured as an original proposal entirely made in Italy.
The repertoire consists of pieces, written in four hands by Luigi Martinale and M ° Claudio Fenoglio, the texts are by Mauro Ginestrone, author and theater director and author of prose and lyrical interpreter. "Sundials' Time" is showing a great intensity, beauty of the compositions, the expressive intensity and a chorus of young voices that manages to create a dense and deep atmosphere with nuances that are not obvious.
In Sundials' Time, the passing of time is narrated with a poetic syncretism where the language of Jazz, more commonly English, is juxtaposed to the Latin language, very present and alive in the symphonic music of every age.
 
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380