Home page
 


Links
Home page
 
Abjz 058
From East to West
  Alessio Menconi trio

   
Distributed by IRD
acquista on-line questo CD
 
With:
Stefano Bagnoli : drums
Riccardo Fioravanti : double bass
Alessio Menconi : acoustic and electric guitar
 
 
 
  Secondo disco di Alessio Menconi per Abeat. Alessio Menconi è unanimemente riconosciuto come vero talento dello strumento. Messosi in luce vincendo da giovanissimo vari concorsi, ha immediatamente dato seguito alla sua carriera collaborando stabilmente con Paolo Conte per alcuni anni (nell’ambito del pop) , con Faso e Meyer (la ritmica di Elio e le Storie Tese in un contesto tutto rock/funk) e con una serie di eccellenti musicisti stranieri ed italiani in ambito jazzistico. Ha inciso numerosi dischi e tra questi si segnala un recente omaggio a Jimi Hendrix, edito da una prestigosa etichetta americana , dove Alessio Menconi figura inserito ( unico italiano) nel gotha mondiale dei chitarristi : Robben Ford, Steve Lukather, Hiram Bullock, Larry Corryell…
Dopo essersi votato oramai in maniera quasi esclusica al jazz con questa seconda pubblicazione Menconi da prova di grande maturità stilistica e di mirabile equilibrio artistico.Nel disco trovano spazio sia brani originali che testimoniano la non comune vena compositiva sia alcuni standards come “The full of the hill” di Lennon/McCartney, “Romeo e Giulietta” di Nino Rota e “O scioco” di Lauzi/Reverberi che mostrano una attitudine a reinterpretazioni inusuali ed intense . Sostenuto da una delle ritmiche italiane più poderose ed affiatate ( Riccardo Fioravanti e Stefano Bagnoli ) è via via maturata la precisa volontà di dare vita ad un disco che si segnala non solo per la tecnica chitarristica superiore ma anche per lo straordinario valore artistico, la varietà di sound e la grande piacevolezza unita a modernità di linguaggio e talento improvvisativo non comune.Grazie anche alla classe dei compagni di viaggio Menconi entra di diritto nel novero di quei grandi interpreti che possono permettersi di rivisitare alcuni standards del jazz senza correre il rischio di apparire scontati o poco personali.
 
 
 
  Abeat’s second CD by Alessio Menconi in which he shows his great artistic, musical maturity and ability as a composer. The CD includes some original songs and some popular standards such as “Romeo and Giulietta” by Nino Rota, “O scioco” by Bruno Lauzi and also a song by the Beatles called “The Full of the Hill”. He revisits these songs with expressive depth and in an unusual way. The rhythmic section (Fioravanti on double bass and Bagnoli on drums) is one of the most propelling and that works bestl together on the Italian jazz scene.
Not many guitar players can play some jazz standards without running the risk of being banal or less personal. Alessio Menconi definitely has to be considered one of the most brilliant European guitarists.
This record is great not only due to its higher rank of technical ability, but also because it is able to give us a very modern interpretation, a fresh and various sound, an example of wonderful musical improvisation and the result is one of likable listening. The Alessio Menconi trio has been performing in Italy for 4 years, and its interplay is perfect.
 
Related News
 
jazzaltro al cine teatro Nuovo di Olgiate Olona : aldo romano, alessio menconi..... 29/12/2009
 
   
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380