Home page
 


Links
Home page
 
abjz 067
It's a gadget world
  Ron Horton feat: Antonio Zambrini

   
Distributed by IRD
acquista on-line questo CD
 
With:
Ben Allison : doublebass
Ron Horton : trumpet, flugelhorn
Tony Moreno : drums
Antonio Zambrini : piano
 
 
 
  Ron Horton è considerato uno dei trombettisti più in voga dell’attuale avanguardia Newyorkese. Dotato di una voce portentosa, riconoscibilissima, un fraseggio moderno ed una grande carica espressiva, presenta questo originale progetto con la compartecipazione di Antonio Zambrini, pianista sicuramente tra i più quotati a livello compositivo che l’Italia abbia potuto vantare negli ultimi anni. Il quartetto è qui completato da un’ossatura ritmica di altissimo profilo, composta da collaboratori storici di Horton e che soprattutto nella figura del contrabbassista Ben Allison vede una delle realtà più significative emerse a livello mondiale negli ultimi tempi: incredibilmente quarantenne e che all'età di 25 anni fondò l'ormai celebre Jazz Composers Collective, con sede a New York. Insomma un quartetto da favola che vede Zambrini protagonista alla pari anche in virtù dell’apporto compositivo equamente diviso con lo stesso Horton. Una ventata di freschezza e di grandissimo coinvolgimento, in un contesto svincolato da schemi rigidi o precostituiti. Jazz sapiente ma non accademico, in una interpretazione molto creativa dove l'interplay di un gruppo di stupefacenti musicisti ha generato un sound in perpetua evoluzione e a supporto coerente di un concetto ispiratore; dalle note di copertina infatti : “Le composizioni e l’intenzione dei musicisti è così quella di evocare quell’idea di meccanicità verso la quale la società contemporanea pare essere spinta dall’uso compulsivo dei suoi gadget elettronici …”  
   
Web development Dataexpert Art direction: Marina Barbensi ©2011 Abeat records
P.IVA 02453100121 - Via Pasubio, 6 - 21058 Solbaite Olona VA - Tel. +39 0331 376380